Indennità regionale fibromialgia (IRF)

Contributo economico una tantum pari a € 800,00 finalizzato a facilitare sotto l’aspetto economico il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti in Sardegna affetti da fibromialgia.

Data:

08 febbraio 2024

Immagine principale

Descrizione

Destinatari e requisiti di ammissione al contributo:
• cittadini residenti nel comune di Lei;
• essere in possesso della certificazione medica, di data non successiva al 30 Aprile 2024, attestante la diagnosi di fibromialgia rilasciata da un medico specialista (reumatologo, ortopedico, fisiatra), abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista;
• non beneficiare di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia;

Le nuove domande – da redigere su apposito modulo predisposto dall’ufficio competente- per la concessione del sostegno economico denominato “Indennità regionale fibromialgia”, potranno essere presentate fino al 30 aprile 2024 presso l’Ufficio Servizi Sociali (recapito telefonico 0785/40805 int. 1).

Documentazione da allegare:
• Certificazione medica;
• Attestazione ISEE in corso di validità;
• Copia del documento di Identità in corso di validità.

Allegati

A cura di

Area Servizio Amministrativo - Affari Generali - Socio assistenziali

Lei, Nuoro, Sardegna, 08010, Italia

Telefono: 0785 40805

Pagina aggiornata il 23/02/2024